Lyrics to Incubo n°2
Incubo n°2 Video:
Savio, Bigazzi

Uaha.. brrr.. ieri sera Gaetano mi voleva dare pasta e broccoli a me...
ma va caca va ho mangiato salsiccia... oè siccome pagava Antonio,
a me che cazz me ne fotte... aggio ordinato una matriciana... al forno...
ho una panza che sembra un garage... 'afammocca a chi l'è muort... nun paga maie...
stasera c'aggio mis' n'cul, di nascosto m' so magnat' a' coscia e nu cameriere...
quello se n'è accorto l'ha messa in conto... una coscia trentagirgmilalire...
'afanculo a mammta va... mo' adesso mi sento proprio 'na mmerda...
me l'ha itt semp quella stronza e' muglierema:
"magna chian, magn chian" i' p'i n'cul a Vicienz mi so fatto...
tengo una mastodontica fretta di furia...no m' so scu.. m' so mbrugliat'...
una una frutt u... a 'etto "vuole?"
no alla fine comm ha 'itto quello la? aspè, famm' arricurdà...
a 'itt ah si mo me ricordo... a 'itt:
"Senta per piacere, vuole l'arancio, il mantarino oppure le porto una bella ananass?"
Ma vafancul a mammt, l'ananass... portm unan tarallo, che m'o vogli' magnà tutto quanto,
quello che c'ha dentro anche la senape... a' faccia 'ro cazz comm'era buono...
l'ho bevuto slurp! e i cinque litri di.. di Gragnano...
però m'è venuta un'acidità di stomaco... prrr...ehm... mamma...
eh poi il dottore me l'ha detto: "Non esageri, non esageri, che lei c'ha anche le emorroidi"
eh, come avesse detto "lei c'ha un prestito"
metti incontinente... ma quale incontinente che la mutua non lo passa...
metti un po' di carta igienica in culo... se scappa qualche pereta poi...
uè uè state zitti laggiù, facitm rurmì... non si può dormire in questo palazzo...
o' palazzo poi, non c'è manc' o purton', qua entrano ed escono quando vogliono loro.
C'è il portiere, no il portiere quello del palazzo, il portiere che fa... gioca in serie F,
alla... alla fieto gioca, una squadra che ha fatto o' parroco...
o' parroco, nu fetent' e' mmerd,
gli ho detto una volta una confessione, m'ha detto:
"Si faccia 7 ave maria, 4 pater nostro, 5 cose"...
ha fatto un conto più iva che aveva a sta 7-8 giorni in chiesa...
ma vattenn va... io so iscritto al partito comunista,
a me che cazz me ne fotte 're prievt.. però si s' more è brutto...
quello sopra c'è qualcuno che amministra, dice:
"Gennà tu ch'è fatt? Gennà tu ch'è fatt?"
Dite a me? aha dite a me? n'aggi fatt nient, aggio faticat' 'na vita, c'ho 65 anni, 6 carie,
no 5 eh, 6 carie... e poi il resto voi lo sapete meglio di me..
se guardate tutto, m'o chiedete a me...
madonna che serata stasera... c'era la cassiera c'aveva una minigonna...
sui 50 anni piacente, un po' di sguattamento sul rossetto...
bella donna eh, me la ricordo 20 anni fa cos'era... una chiavica come oggi però...
bella donna, bella donna, bella donna...
vedi se non spegne la radio questo affianco non mi fa dormì stasera...
ha messo Strauss... metti una bella canzone di Mario Merola...
che s'è fissato... quello abita peggio di me, c'ha una casa un metro per un metro...
invece di dormì il giradischi...
spegni ue' spegni famm rurmì all'anima di chi t'è stramuort di chi t'è muort,
afancul' a mammt a te e quando ti ho preso in casa... a casa mo'... na cas' è mmerd!
Songwriters:
Publisher:
Powered by LyricFind