Quei Bravi Ragazzi Lyrics

Quei Bravi Ragazzi lyrics

Gue Pequeno

Rate this song:
1 2 3 4 5
No votes yet, be the first!
Lyrics to Quei Bravi Ragazzi (Guè Pequeno)
Dal manicomio di Milano oh!
G U E' con il micro e la jolla nell'altra mano
E mi sembra caro,
Che sono il bomber che bevo Don Pè' e sono il più fuori di Balo
E con sti rapper, frà, ci faccio un falo'
L'Italia dorme, con sto flow gli diamo una svegliata
La tua tipa è rimasta sotto, frate stai "nguaiata"
Saluta il boss, il capo & F.E. Ray userei me sulla Play
Incidi A6.

(Clementino)
Rimo da quando i frà ti bucavano il tango e il super santos, quando stavo nel campo (Wagliù)
Senti me Guè, stai nella storia come sei hai stretto la mano di Diego Armando (Haaaa)
Frat a me, va' vatten,
car a te comm a Ken,
in the club in the Jam,
e che slang my friend,sai comm è?!, underground pur si stong rint o web che REM

Rit.
Fuo' Fuo' Fuori come un balcone
Un bravo ragazzo, nu bravo waglione
Drive in, tocchi nel cervello e nella gente a tempo, in testa un ritornello che fa
Fuo' Fuo' Fuori come un balcone
Un bravo ragazzo, nu bravo waglione
Sentimi qua dalla città,
sient'm frà, tu ci sai comm va!?

(Clementino)
C'è la clem de la clem,
parola di cinese
dal buco del vulcano
a porta di cinese.
Le rime vieni meno
quando rappa la Iena
fammi una sega scemo
che aropp faj carrier.
Nel locale bevo vodka MelaNewton
e il mio stomaco che sbocca coca puntom.
Ho capito che il mio vient ti butta per aria
faj na figur i merd a us comm ultra dei Maya.

(Guè Pequeno)
Chiedi a sta gente frà
e ti dice chi c'ha il flow (G U E')
sul beat pesante frate di trincelato go.
Febbre gialla sulla base a palla
faccio un testacoda.
A chi straparla sigillo le labbra frate Saratoga.
Maradona, micro de Dios, chiedi ai ragazzi in zona
mi dicono fratmo, dicono vai zio.
Un sacco di weeda, poco tabacco.
In strada ti salutano:
"Zio, sei un pacco!"

Rit.
Fuo' Fuo' Fuori come un balcone
Un bravo ragazzo, nu bravo waglione
Drive in, tocchi nel cervello e nella gente a tempo
in testa un ritornello che fa
Fuo' Fuo' Fuori come un balcone
Un bravo ragazzo, nu bravo waglione
Sentimi qua, dalla città
Sient'm frà, tu ci sai comm va!?

(Guè Pequeno)
Yeah! Stallone delle rime purosangue
Flow! Platini, dischi platini
che ne sai te.
La tipa dei tuoi sogni che è con me in Costa Azzurra
ti ci fai cosi tante pippe
che mo c'hai l'impugnatura.
Merce pura, Milano Napoli mai cosi vicini.
Sale slots, malandrini
Occhi Bangkok, mandarini
Già da un tot nei casini
Lock & stock, Mr. Fini
Con due top, in bikini
Adios (va a fa i bucchin)

(Clementino)
(Frat a me ca), perchè fondamentalmente
(Sai come va), o sang sfonda mentalmente!
Ma quale rap
tu e la tua banda state mal ridotti
da domani tu lavori al bar e fai i chinotti. (Hahaaa)
Stai for comm o balcon
ancor cu nu trattor
ngopp o beat spar o cannon
Clementin, Guè P. brav waglion!

Rit.
Fuo' Fuo' Fuori come un balcone
Un bravo ragazzo, nu bravo waglione
Drive in, tocchi nel cervello e nella gente a tempo
in testa un ritornello che fa
Fuo' Fuo' Fuori come un balcone
Un bravo ragazzo, nu bravo waglione
Sentimi qua, dalla città
Sient'm frà, tu ci sai comm va!?
Fuo' Fuo' Fuori come un balcone
Un bravo ragazzo, nu bravo waglione! (x4)

(Grazie a Salvatore per questo testo)
[ These are Quei Bravi Ragazzi Lyrics on http://www.lyricsmania.com/ ]
Other Gue Pequeno Lyrics
Comments to these lyrics
Leave a Comment
No comments to these lyrics yet, be the first!
Say you like Lyrics Mania!